Tribunali e dintorni

Ultim'ora

Maltrattamenti ed estorsione, arrestato Bellomo

Custodia cautelare agli arresti domiciliari per Francesco Bellomo, ex giudice barese del Consiglio di Stato, docente e direttore scientifico dei corsi post-universitari per la preparazione al concorso in magistratura della Scuola di Formazione Giuridica Avanzata ‘Diritto e Scienza’.

Istituzioni

Sotto la toga niente. Un gip arrestato a Napoli

Non bastasse la tensione al Csm, le ricusazioni di Palamara, la richiesta di dimissioni del Pg Fuzio, la notizia del procuratore di Taranto Capristo indagato, la mattina si apre con un altra vicenda piuttosto pesante: il gip del Tribunale di Napoli Alberto Capuano, in forza alla sezione distaccata di Ischia, arrestato per corruzione insieme ad altre quattro persone dalla Squadra mobile di Roma.

Bufera Csm, ora tocca a Fuzio

Ne avevamo già parlato un paio di settimane fa, quando il nome era uscito per la prima volta. Ora è l’Espresso a tirarlo in causa di nuovo, e in modo robusto, nella vicenda Palamara: è il procuratore generale della Cassazione Riccardo Fuzio, con pagine e pagine di intercettazioni a colloquio con il pm romano indagato a Perugia per corruzione.

Istituzioni

“Sconcertante e inaccettabile”. Csm, Mattarella bastona le correnti

“Il saluto e gli auguri sono accompagnati da grande preoccupazione. Quel che e’ emerso, da un’inchiesta in corso, ha disvelato un quadro sconcertante e inaccettabile”. Più chiaro di così, Sergio Mattarella, non poteva essere. Di fronte al Capo dello Stato, la platea del Csm, o quel che ne rimane dopo lo scandalo che l’ha travolto.

1 2 3 62
Go to Top