Tribunali e dintorni

Istituzioni

Crollo Genova, chiusa inchiesta e rinvii a giudizio nel 2020

“Ragionando per ipotesi, a meta’ dell’anno prossimo, se si sara’ accertata una responsabilita’, ci potrebbe essere la richiesta di rinvio a giudizio”. Nella giornata del ricordo, a un anno esatto dalla tragedia di Ponte Morandi, parla il procuratore di Genova Francesco Cozzi.

Politica Giudiziaria

Allarme riforme, “servono processi civili più rapidi”.

La crisi di governo ferma anche le riforme della Giustizia civile e penale. E se pure molti tecnici tirano un sospiro di sollievo, non manca chi comunque analizza il problema e ricorda che della “riforma del processo in particolare quello civile, e di sentenze in tempi rapidi hanno bisogno, come l’aria, l’economia e la società”.

Ultim'ora

Il Riesame libera l’ex giudice Bellomo

Torna libero, ma non potra’ insegnare per un anno, l’ex giudice del Consiglio di Stato Francesco Bellomo. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame, in parziale accoglimento dell’istanza della difesa, riqualificando i reati.

Istituzioni

Americano bendato, polemiche con gli Usa

La foto del giovane americano bendato in caserma continua a sollevare polemiche. Dopo le camere penali ieri – “uno Stato che vuole far rispettare le proprie leggi, che vuole essere forte e credibile anche nei confronti di chi e’ sospettato di averle violate, deve rispettarle per primo”, dichiara Gian Domenico Caiazza – ora è la volta di Magistratura Democratica.

Ultim'ora

False fatture e frode fiscale, in manette civilista romano

Dieci indagati e un civilista romano arrestato. E il bilancio di unoperazione dei militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma, che stanno eseguendo una serie di perquisizioni nelle province di Roma, Milano e Cosenza nei confronti di un gruppo criminale dedito alla commissione di frodi fiscali e autoriciclaggio.

Istituzioni

Ok dal Csm, Fava lascia la procura di Roma

Ultimi strascichi – almeno per ora – per la vicenda che i media hanno chiamato “mercato delle toghe”. Lascia la procura di Roma per fare il giudice a Latina il pm Stefano Fava, indagato dalla procura di Perugia per favoreggiamento e rivelazione di segreto d’ufficio nell’inchiesta originata dall’ex presidente dell’Anm Luca Palamara.

Istituzioni

Addio a Borrelli, scintille fra penalisti e Anm

“La magistratura milanese sente ancor piu’ forte lo sdegno perche’ perfino la scomparsa di un proprio tanto illustre componente e’ stata presa a pretesto dall’associazione dei penalisti per propagandare, attraverso una rappresentazione distorta e strumentale della storia giudiziaria che si e’ svolta proprio sotto la guida di Francesco Saverio Borrelli, i propri particolari interessi politici e di categoria”.

1 2 3 63
Go to Top