Tribunali e dintorni

Category archive

Politica Giudiziaria

Bullismo, legge in arrivo. Via dalla famiglia i minori “non rieducati”

in Politica Giudiziaria/Primo Piano by

Minori allontanati dalla famiglia dal Tribunale in caso di reiterati episodi di bullismo e del fallimento del percorso di rieducazione. Lo prevede, per i casi piu’ gravi, la legge che la Commissione Giustizia della Camera ha approvato e che arrivera’ in Aula lunedi’ prossimo. La legge istituisce anche un numero verde per le vittime: il 114.

“Faccio causa al robot”. Macchine intelligenti e responsabilità giuridica

in Politica Giudiziaria by

Circondati dalle macchine. Macchine sempre più autonome, sempre più “intelligenti”. Difficile spingersi avanti con lo sguardo cercando la frontiera della tecnologia prossima ventura, se solo pensiamo a una ventina d’anni fa, quando i cellulari cominciavano ad affacciarsi nelle nostre vite. Da strumento di comunicazione a qualcosa di molto In un libro recente di Vittorino Andreoli, questo secondo cervello che portiamo in tasca – almeno secondo il grande psichiatra – rischia di renderci più stupidi.

Bonafede, Italia all’avanguardia contro la corruzione

in Politica Giudiziaria by

“La corruzione è il principale strumento di infiltrazione della criminalità organizzata nella pubblica amministrazione” e contro questo fenomeno “l’Italia ha recepito quasi tutte le raccomandazioni degli organismi internazionali” e oggi “ha una normativa all’avanguardia a livello internazionale” anche grazie all’introduzione di “nuovi meccanismi di sanzione e di prevenzione”.

Presidenzialismo, domani la proposta di legge di FdI

in Politica Giudiziaria by

“‘Come annunciato da Giorgia Meloni, domattina Fratelli d’Italia depositerà in Cassazione una proposta di legge di iniziativa popolare per l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, ed è già tutto pronto per la raccolta delle firme necessarie”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

Carceri, Uilpa: “Dipendenti contro il Dap, spesi oltre 3 milioni in 3 anni”

in Politica Giudiziaria by

“Ammontano a oltre 3 milioni di euro in 32 mesi le spese che il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ha dovuto sostenere per la soccombenza in giudizio per azioni promosse dal personale dipendente, in massima parte appartenente al Corpo di polizia penitenziaria, cui troppo spesso vengono negati o fortemente compressi i diritti sanciti dalla legge”.

1 2 3 10
Go to Top