Tribunali e dintorni

Politica Giudiziaria

A Milano dibattito-scontro fra Nardo e Travaglio

Mentre si rinvia a giovedì il disegno di legge del governo sulla prescrizione, da approvare in Cdm con la riforma del processo penale, all’Hotel Westin di Milano va in scena il dibattito “Italia Stato di diritto”, con il presidente dell’Ordine degli avvocati di Milano Vinicio Nardo e il direttore de Il Fatto Quotidiano Marco Travaglio.

Politica Giudiziaria

Manca personale, a Roma le cancellerie chiudono un’ora prima

Mancano 415 unità di personale su 1203 nel Tribunale di Roma, sono in servizio meno di 800 fra cancellieri e altri dipendenti. Un buco d’organico che ha spinto il Presidente del Tribunale, i cui appelli a rinforzare la pianta organica sono rimasti inascoltati, a chiudere le cancellerie con un’ora d’anticipo rispetto all’orario previsto per legge di 4 ore al giorno, a contingentare la durata delle udienze penali e a sospendere l’attività dell’Ufficio Corpi di Reato. Resta per la quarta ora solo un presidio fisso che a stento riuscirà a coprire le esigenze dell’utenza.

Istituzioni

Il lodo Conte spacca la maggioranza. Vetriolo fra Pd e renziani

“Sulla prescrizione e’ evidente, sono stati fatti sostanziali passi avanti e il ministro ha sostanzialmente cambiato posizione. Questa e’ la verita’, tutto il resto e’ propaganda di chi piccona alleati e non avversari, di chi porta avanti una posizione che sta diventando ambigua”. Così il segretario del Pd Nicola Zingaretti nella relazione di apertura della Direzione nazionale del partito.

Istituzioni

A Roma tutti d’accordo: la vera emergenza è la carenza di personale

In tanta contestazione generale, nel clima tesissimo fra avvocati e magistrati per l’Inaugurazione dell’Anno Giudiziario, spicca il paradosso romano. Chiunque indossi la toga, giudice o avvocato che sia, è d’accordo almeno su un paio di punti. La prescrizione riformata farà più danni che altro. E sopratutto manca il personale.

Istituzioni

La Deflagrazione dell’Anno Giudiziario

Gli avvocati ammanettati a Napoli. Gli avvocati fuori dall’aula a Milano nel momento dell’intervento del rappresentante del Csm, Piercamillo Davigo. Gli avvocati che tolgono la toga a Messina e che mostrano il codice penale a Catania. Gli avvocati del Foro di Lanusei che a Cagliari rinunciano alla cerimonia dopo che il Presidente facente funzioni del Distretto ha impedito loro di parlare, fatto inaudito e mai accaduto prima.

Istituzioni

Prescrizione, anche la Cassazione silura la riforma

L’allarme che non ti aspetti, o che forse solo i più avveduti si aspettavano, arriva nel bel mezzo dell’inaugurazione dell’Anno Giudiziario. Dinanzi alle più alte cariche dello Stato, il Primo presidente della Cassazione Giovanni Mammone attacca: senza correttivi sarà il caos.

Go to Top