Tribunali e dintorni

Istituzioni

Bonafede, un avvocato a via Arenula nel governo giallo-verde

Le emergenze sono più che note, dalle lungaggini dei processi civili ma anche penali, alla mole di arretrato, fino all’edilizia giudiziaria, che la vicenda del palazzo di giustizia di Bari ha mostrato in tutta la sua drammatica attualità. Ci sono poi i punti, molto discussi, contenuti nel contratto di governo fra Lega e Movimento 5 stelle sulle intercettazioni. Sono i dossier che si troverà sul tavolo a via Arenula il nuovo Guardasigilli, Alfonso Bonafede.

Giurisprudenza

Nipoti di divorziati, la Corte Ue tutela i nonni

Se la coppia divorzia, i nonni conservano il “diritto di visita” dei nipoti. Lo stabilisce una sentenza della Corte di giustizia europea che decide sul ricorso di una cittadina bulgara, nonna materna di un sedicenne che in seguito al divorzio dei genitori, si era trasferito in Grecia col padre, cittadino greco.

Uncategorized

Tribunale di Bari, l’inagibilità al quadrato

Una commedia dell’assurdo che giorno dopo giorno si arricchisce di nuovi personaggi, in questo caso bestiali. Già, perché non bastava il rischio crollo del palagiustizia di Bari. Adesso anche le tensostrutture montate per fronteggiare l’emergenza rischiano di diventare inagibili. Animali, si presume dei gatti, sono entrati nella notte, lasciando peli e impronte sulle sedie, in una delle tre tende allestite nel parcheggio di via Nazariantz.

Rassegna Stampa

Stalking in toga fra marito e moglie giudici

“È una storia che avrei preferito non raccontare mai. La mia. Storia di violenza, come tante, di un uomo su una donna, ma in questo caso entrambi indossiamo la toga e anche la legge è stata usata come arma più sottile e tagliente”.

Rassegna Stampa

Viaggio nella giustizia che crolla

Mentre L’Italia guarda smarrita alla politica – comunque la si pensi, con Mattarella, contro, così così – mentre tutti si scoprono fini costituzionalisti, dal lattaio al carrozziere, c’è un paese reale che crolla a pezzi.

1 59 60 61 62 63 65
Go to Top